Barcellonaonline.net

Ambasciata e consigli su Barcellona e dintorni

 

 Barcellona - Hotel - Voli - Ristoranti - Cosa fare - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa

Menu:
Hotel Barcellona
Hotel e alberghi in tutta Barcellona

Cose da fare Barcellona
Tempo libero vita notturna nei posti principali della città

Voli per Barcellona
Volare spendendo meno ed in tutta sicurezza.
Vacanze a Barcellona
Tutto il necessario per la tua vacanza
Last minute Barcellona
Occasioni da prendere al volo per risparmiare
Aeroporto Barcellona
Quali aeroporti, come trovarli e come arrivare in centro
Partners

Aggiungi il tuo link

Consigli generali su Barcellona

Consigli generali provenienti dall'ambasciata di Italia a Barcellona:
 

Sanità

  • Il turista puo' usufruire, in caso di necessita', dell'assistenza sanitaria in loco, si consiglia comunque di richiedere preventivamente alla propria ASL di appartenenza il Mod. E111
  • Si consiglia di effettuare per tempo, specialmente nel periodo estivo, le prenotazioni alberghiere nelle zone turistiche più' note (Barcellona, Costa Brava, Isole Baleari), ove spesso si registra il tutto esaurito, e di sottoscrivere polizze assicurative per eventuali rimpatri d'emergenza prevedendo massimali adeguati
  • Si consiglia di sottoscrivere un'assicurazione contro i furti che includa la possibilita' di disporre di denaro contante in caso di necessita'

Sicurezza a Barcellona

La situazione della sicurezza e' in generale buona ma, come in tutte le localita' a forte presenza turistica, anche in questa circoscrizione consolare sono frequenti gli scippi e furti con destrezza o con violenza. Le autorita' locali, consapevoli del problema, hanno aumentato le misure di sicurezza, tuttavia si consiglia di prestare molta attenzione ai propri beni per tutta la durata del soggiorno e di seguire i consigli di seguito indicati.

Precauzioni generali. In ragione del crescente fenomeno dei furti e borseggi in alcune aree e' fortemente raccomandato, oltre alle normali misure di cautela, di:

  • Utilizzare sempre una cassetta di sicurezza presso l'albergo e depositarvi i valori e portare solo una parte del denaro fuori dell'hotel.
  • Non portare con se' tutti i propri documenti (e' possibile portare con se' fotocopie timbrate dagli alberghi) ne' affidare documenti, carte di credito, denaro ad un solo membro di una famiglia.
  • Non tenere tutti i propri beni in un'unica borsa
  • Quando si passeggia, tenere le borse chiuse e possibilmente davanti a se' e le macchine fotografiche al collo
  • Portare con se' solo la somma in contanti strettamente necessaria
  • Non lasciare, neppure per pochi istanti, i propri beni incustoditi o ben visibili nei luoghi affollati (aeroporto, spiagge, ristoranti, locali, stazioni, grandi magazzini,…). I borseggiatori si distinguono per particolare destrezza.
  • In auto tenere le porte chiuse con le sicure
  • Non lasciare all'interno delle auto oggetti o bagagli a vista
  • Prestare molta attenzione quando si e' in auto e qualcuno che non sia un ufficiale di pubblica sicurezza - che si deve identificare mediante l'esibizione di un distintivo - fa cenno di fermarsi
  • Qualora si scenda dall'auto,chiudere le sicure degli sportelli e non lasciare le chiavi nel cruscotto

TIPOLOGIE PIÙ' FREQUENTI DI FURTO

  • Borseggio: nei luoghi affollati o, in auto, quando si e' fermi ad un semaforo. I ladri possono aprire la porta dell'auto (sottraendo gli oggetti di valore in vista), strappare le borse ai pedoni o aprirle senza farsi notare per sottrarre portafogli e/o cellulari, cosi' come sottrarre, senza farsi notare, portafogli od oggetti di valore tenuti in tasca
     
  • Foratura dolosa della gomma: veicoli con targa straniera sono presi di mira da un gruppo di malviventi che, dopo avere forato la gomma dell'auto, la seguono in scooter fino a quando il conducente e' costretto a fermarsi (a volte e' lo stesso ladro o un complice che fa segni al conducente di fermarsi, avvertendo della presenza di un problema). A questo punto uno dei ladri distrae le persone a bordo - scese a verificare il problema - offrendosi di aiutarle e dando indicazioni su dove poter riparare il danno, mentre un complice sottrae gli oggetti visibili all'interno della vettura. Questo tipo di furto avviene con maggiore frequenza lungo l'Avenida Meridiana, l'Avenida Diagonal, la Gran Via e Plaza de Las Glorias, ma puo' capitare anche nell'Eixample.
     
  • In autostrada: in particolare in prossimita' di aree di sosta e stazioni di servizio, gruppi di due o tre individui - di solito a bordo di auto di grossa cilindrata - affiancano le vetture con targa straniera, segnalando (con i fari o altro) la presenza di qualche problema. Una volta che l'auto si e' fermata, uno dei complici distrae il conducente sceso per verificare il danno (offrendogli gentilmente il proprio aiuto), mentre il secondo si impossessa degli oggetti visibili all'interno del mezzo.
     
  • Nelle hall degli alberghi: in particolare al momento dell'arrivo, mentre si scaricano i bagagli dal taxi o dalle auto, un ladro fermo all'ingresso dell'albergo approfitta di un momento di distrazione per sottrarre una borsa o una valigia. A volte, il ladro staziona all'interno della hall e, quando il turista e' impegnato con il chek in, si avvicina e si impossessa di parte dei bagagli allontanandosi poi furtivamente.

COSA FARE IN CASO DI FURTO

In caso di furto o smarrimento di documenti e' necessario sporgere denuncia presso il più' vicino Commissariato di Polizia, che dispone sovente anche di moduli in lingua italiana

In mancanza di documenti di identita', tale denuncia serve anche per il rientro in Italia.

Alcune compagnie aeree (come la Ryanair) chiedono tuttavia un documento di riconoscimento munito di fotografia. In tal caso occorre presentarsi in Consolato muniti di denuncia e di due fotografie formato tessera per il rilascio - dopo gli opportuni accertamenti - di un documento di viaggio provvisorio. Data la difficolta' di rilasciare tale documento in tempi strettissimi - in particolare quando il furto avviene poco prima della partenza - si ribadisce il suggerimento di non circolare con tutti i propri documenti identificativi, utilizzando invece fotocopie degli stessi timbrate dall'albergo.

Numeri per le urgenze:

  • 091 per la Policia Nacional
  • 062 per la Guardia Civil
  • 088 per i Mossos d'Esquadra (Polizia Regionale di Catalunya)
  • 092 per la Guardia Urbana di Barcellona
  • 93 2903327 per l'Help Desk per i turisti di Barcellona
  • 902.20.03.20 per S.O.S. Autostrada A7
  • Bloccare immediatamente le proprie carte di credito ed, eventualmente, i cellulari.

Si consiglia di informarsi presso la propria banca sulla modalita’ di blocco dall’estero della carte di credito, cosi’ come presso il proprio gestore di telefonia mobile sulle modalita’ di blocco del cellulare, prima della partenza

Se, a seguito di furto, ci si ritrova sprovvisti di denaro e non si e' sottoscritta un'apposita assicurazione prima della partenza, per ottenere con la massima rapidita' aiuti finanziari dall'Italia si consiglia di utilizzare i seguenti sistemi:

  • Trasferimento di fondi attraverso l'Agenzia Western Union: la procedura e' semplice e rapida (e' possibile ricevere un bonifico in 30 minuti circa). Una persona in Italia (amico o familiare) si deve recare in un'agenzia WU, depositandovi una somma di denaro. A tale persona verra' indicato un codice cifrato di identificazione che poi dovra' comunicare all'interessato al fine di poter ritirare la somma presso una delle Agenzie WU sul posto.

Un problema si pone tuttavia laddove l'interessato sia sprovvisto di documenti di identificazione, necessari per il ritiro del denaro. In tale caso, occorre presentarsi in Consolato muniti di denuncia e fotografia formato tessera che, a seguito dei necessari accertamenti, verra' autenticata e potra' pertanto essere utilizzata per il ritiro del denaro. Dal momento che in questo caso i tempi sono più' lunghi, in particolare nei fine settimana, si ribadisce il suggerimento di non circolare con tutti i propri documenti, utilizzando, eventualmente, fotocopie degli stessi timbrate dall'albergo.

Indirizzo: vi sono diverse agenzie sparse sul territorio della circoscrizione (per informazioni dall'Italia: tel. 800.220.055; dalla Spagna: tel. 900.633.633).

A Barcellona: La Rambla, 41 (tel. 933177144; apertura Lun-Dom 09.30-23.30; Metro: Liceu)

- Trasferimento di fondi attraverso l'Agenzia Money Gram: in questo caso non e' necessario il documento di identificazione (basta la denuncia di furto)

Indirizzo: vi sono diverse agenzie sparse sul territorio della circoscrizione

A Barcellona: Change Express Catalunya, Av. Parallel, 87, Tienda 2 (tel. 93.4125478, apertura Lun-Ven. 09.00-23.00, Sab. 11.00-23.00; Dom. 10.30-22.00)

· E' possibile telefonare in Italia, addebitando la chiamata al destinatario, componendo da qualsiasi cabina telefonica il numero: 900.99.03.91

Mezzi pubblici

I mezzi pubblici a Barcellona sono molto comodi ed efficaci, puntuali e soprattutto poco costosi. Per raggiungere la città dall’aeroporto e viceversa c’è il Barcellona Aerobus,
che costa 4,30€ a biglietto (Per l'andata e ritorno occorrono 2 biglietti).
Nessuno sconto previsto per bambini, ma la cifra è talmente bassa che è accessibilissima anche per famiglie numerose.
La Barcellona card magnetica invece, permette di utilizzare senza limitazioni i mezzi pubblici della città riuscendo a visitarla con maggiore libertà. Il viaggiatore deve apporre la data di utilizzo e la firma sul retro; si autovalida al primo passaggio magnetico.
Disponibile per 1, 2 o 3 giorni - adulti o bambini (4-12 anni) Sono previsti sconti per numerosi musei, teatri, spettacoli, negozi, locali di svago, ristoranti, Aerobus, Tibibus, Tombbus e carte telefoniche. Come gi’ detto prima anche in questo caso i costi sono contenuti 32,00 € per 4 giorni gli adulti e 26,50€ sempre per 4 giorni i bambini.
Barcelona Transport, la Tessera di libera circolazione sui mezzi pubblici . Non comprende Aerobus. Non sono previste riduzioni ragazzi. I bambini 0-3 anni viaggiano gratis. Il costo è di 10€ per 2 giorni.
E’ consigliato anche prendere il taxi che costa pochissimo e raggiunge in breve tempo tutti i posti desiderati, soprattutto di notte quando è sconsigliato visitare la zona vicino le Rambles.

Celebrazioni pubbliche:

  • 1 Gennaio - Nuovo anno
  • 6 Gennaio - Reis (Epiphany or Three Kings Day)
  • 1 Maggio - Festa del lavoro
  • 24 Giugno - Festa di San Giovanni Battista
  • 15 Agosto - Festa "de la Asunción"
  • 11 Settembre - Giornata della Catalonia
  • 24-25 Settembre - Festa "de la Mercè"
  • 12 Ottobre - Giornata Nazionale spagnola
  • 1 Novembre - Tutti i santi
  • 6 Dicembre - Giorno della costituzione
  • 8 Dicembre - Festa dell'immacolata concezione
  • 25-26 Dicembre - Natale e San Stefano

NORMATIVA LOCALE e multe automobilistiche

· Si segnalano gli inconvenienti cui sono soggetti i proprietari ed i conduttori di veicoli allorche' incorrono in contravvenzioni (in genere per eccesso di velocita' o per mancata utilizzazione delle cinture di sicurezza) e non sono in grado di provvedere al contestuale pagamento delle multe inflitte, spesso onerose. Il codice della strada spagnolo prevede infatti che per i contravventori non residenti in Spagna ed inadempienti venga applicato, a titolo precauzionale e sino al pagamento della multa, il blocco del veicolo

· Il nuovo codice penale spagnolo prevede pene più' severe nei confronti dei detentori di sostanze stupefacenti; proprio per evitare che la Spagna sia utilizzata come paese di transito per tali sostanze provenienti principalmente dal Marocco e dirette al Centro Europa, i controlli sono sempre più' frequenti ed accurati.

· Severe sanzioni pecuniarie sono comminate dalla polizia stradale a conducenti di autobus che compiano infrazioni. In particolare, numerosi e scupolosi controlli vengono effettuati sui cronotachigrafi. In caso di infrazione, il veicolo viene immobilizzato ed i documenti ritirati sino a pagamento della multa.

Per altre informazioni visitare il sito dell' Ambasciata italiana a Barcellona:

Google

 

 

Barcellona online 20066