Barcellonaonline.net

Barcellona Turismo sicuro

 

 Barcellona Turismo sicuro - Barcellona alberghi - Voli in Spagna - Ristoranti - Barcellona: Cosa fare - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa - Sitemap

Barcellona Menu:
Barcellona alberghi
Prenota online hotel last minute

Cose da fare
Locali notturni e la vita delle discoteche.

Voli in Spagna
Prenotazione online voli aerei. Tariffe occasioni.
Vacanze
Prenota la tua vacanza completo di tutti i comfort.
Last minute Barcellona
Prenota il tuo lastminute e risparmi il massimo possibile.

Barcellona Turismo sicuro

Entra a leggere tutte le informazioni più utili su Barcellona e Barcellona Turismo sicuro

Barcellona Turismo sicuroBarcellona

Barcellona: Museu Maritim

Il museo Marittimo di Barcellona è stato allestito all interno dell antico edificio delle Drassanes, i vecchi cantieri navali, in 12 capannoni coperti da volte ogivali. Quì c è tutto quello che può riguardare l mare e la navigazione, sia commerciale sia bellica, attraverso modellini, strumenti, attrezzi e anche navi in scala reale. Quì si può trovare la Galea Reial, la nave reale con la quale don Giovanni d Austria sconfisse i turchi a Lepanto nel 1573; oppure possiamo vedere fedelmente riprodotti gli ambienti interni di un trasantlantico di inizio 900, o ancora sentire i rumori e i suoni che scatena una tempesta tropicale o gli abissi come appaiono da un oblò. Attraverso il viale di scorrimento che costeggia il complesso dei Drassanes ( avinguda del Paral-lel perchè si trova esattamente in corrispondenza del 39° parallelo) e il quartiere anni fa malfamato e oggi in forte espansione di Barri Xino, si raggiunge il complesso monastico di Sant Pau del Camp.

Barcellona: Sagrada Familia di Gaudi

Gaudì ricevette nel 1883 di costruire la grande chiesa in un luogo che al tempo non era molto frequentato. Era suo desiderio concludere il progetto entro il 1910 ma come vedremo essendo finanziata dal popolo perche era la chiesa dei poveri, e quindi doveva essere finanziata solo dalle offerte, i lavori si protraranno fino ai giorni nostri.

Ampie modifiche furono apportate dal maestro durante i lavori ed è per questo che dopo la sua morte il progetto risulta ancor oggi di difficile realizzazione.La chiesa per Gaudì doveva essere vista per la prima volta come un esperienza e non solo come un edificio costruito e basta. Le dodici torri sono il simbolo dei 12 apostoli ed oggi ne vediamo realizzate 8, splendide forate come un alveare di api (da cui Gaudì trasse spunto).

Dopo la morte dell artista nel 1926 i lavori passarono da archietto in architetto e la facciata venne realizzata dal famoso Subirachs, che creo non poche polemiche per la fredda geometria. Per godersi appieno la visita bisogna entrare nei sotterranei dove sono custoditi in un museo, tutti gli studi di Gaudì, modellini in gesso e legno, ed ancora magnifiche foto che mostrano gli elementi vegetali ed animali che hanno supportato l`artista nella creazione di questa straordinaria architettura.

Barcellona: Port Vell

In corrispondenza di Placa del Portal del al Pau, troviamo la Rambla del Mar, praticamente un pontile completamente pedonalizzato; questa si spinge nel mediterraneo verso il Moll D Espanya, che costituisce il confine est del Port Vell.
Gran parte del recupero del porto vecchio è dovuto ai giochi olimpici del 1992: quì sono stati sostituiti gran parte delle antiche costruzioni con modernissimi edifici all avanguardia per quegli anni, come il Maremagnum, centro commerciale in vetro scuro, metallo e cemento, o l Aquarium, dove in gigantesche vasche nuotano animali marini provenienti da tutti i mari del mondo, o ancora il World Trade Center, inaugurato nel 1999, che ospita uffici, aree commerciali e un albergo di lusso.
Tornando al " antico", al confine del Barri Gotic, troviamo la Església del la Mercè ( sec. XVIII ) meta di visita da parte dei cittadini più devoti perchè custodisce la statua della Verge de la Mercé, co-patrona di Barcellona assieme a Sant Eulalia. La chiesa si affaccia su Carrer d Avinyò, via importante oltre che per le case in parte del XVI sec e XIX sec. perchè in passato era meta preferita dalle meretrici ed è stata per questo ispirazione per la prima opera cubista di Picasso " Les Demoiselles d Avignon".


Google

Turismo sicuro

Barcellona Roma Barcellona offerta

vedi anche:Barcellona - Roma Barcellona offerta - Divertimenti Barcellona.html - Hotel 5 stelle - Barcellona Informazioni per - Sitemap - Sitemap

Barcellona online 2006