Barcellonaonline.net

Barcellona online Informazioni per le vacanze

 

 Barcellona online Informazioni per le vacanze - Barcellona hotel - Volare a Barcellona - Ristoranti - Barcellona: Cosa fare - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa - Sitemap

Barcellona Menu:
Barcellona hotel
Hotel e alberghi in tutta Barcellona

Alcune cose da fare
Mete e posti da visitare per non perdere il meglio della città.

Volare a Barcellona
Prenotazione online voli aerei. Tariffe occasioni.
Vacanze
Prenota la tua vacanza completo di tutti i comfort.
Last minute Barcellona
Occasioni da prendere al volo per risparmiare.

Barcellona online Informazioni per le vacanze

Entra a leggere tutte le informazioni più utili su Barcellona e Barcellona online Informazioni per le vacanze

Barcellona onlineBarcellona online

Rambla de Sant Josep

Pur trovandosi alla fine delle ramblas anche questo spazio è stato nominato Rambla dels Flors, perchè un tempo c era il mercato e oggi ci sono diverse bancarelle di fiori. Quì troviamo il Palau de la Virreina eretto tra il 1772 e il 1777 come dimora per Manuel D Amat, allora viceré del Perù, così chiamato perchè abitato dopo la sua morte dalla moglie. Esterno in stile neoclassico, doppia scalinata, ambienti interni di gusto tardobarocco. attaccato troviamo il mercato De la Boqueria o de Sant Josep, uno dei luoghi più caratteristici di Barcellona, spesso ripreso anche Manuel Vàzquez Montalbàn nelle sue opere. Vicino al mercato troviamo Plaça del La Bloqueria dove possiamo ammirare un grande mosaico opera di Joan Mirò. A sud del mercato de la Boqueria troviamo il quartiere di Barri Raval, urbanizzato in epoca più tarda rispetto alle altre zone della Ciutat Vella in quanto originariamente riservat alla coltivazione e ad altri servizi. Quì troviamo la sede più antica dell Hospital de la Santa Creu, fondato nel 1401 e completato nel XVIII secolo. Dal 1914, gli ambienti dove prima venivano curati i malati, sono occupati dalla Biblioteca de Catalunya ( con una sezione intera dedicata a Miguel Cervantes e al suo Don Chisciotte). Da osservare attentamente il bellissimo ingresso che si trova su carrer de Carme, con l androne , la scalinata e il cortile interno ammantati da dipinti modernisti su piastrelle in maiolica celebranti San Paolo. A sinistra della Rambla di sant Josep troviamo ancora il bel quartiere storico di Barri del Pì, il cui centro geografico è la Església de Santa Maria del Pì, in stile gotico catalano, con il suo bellissimo portale, e il mercato di alimentari di Plaça del Pì. Interessantissima zona di arte e antiquariato quella che parte dalla vicina Plaça de Sant Josep Oriol, meta spesso di pittori che espongono le loro opere in piazza.

da Parco Tibidabo: Sono proprio tutte queste emozioni, dai panorami mozzafiato tra la natura alle attrazioni pensate per i bambini, che hanno reso il parco sul monte Tibidabo il più antico della Spagna ed il secondo dell Europa. Il Parc D Atraccions, aperto nel 1905 è quasi romantico con i suoi giochi classici mischiati a quelli moderni.

Barcellona: Portal De La Pau

E` questa una piazza circolare che costituisce un punto di arrivo delle ramblas e funge da porta di ingresso della zona portuale. Quì troviamo subito il Monument a Colom, realizzato per l esposizione universale del 1888: si tratta di una colonna in ferro alta 60 mt e decorata da rilievi che celebrano la vita e i viaggi di Cristoforo Colombo, la cui statua che indica il mare si trova sulla cima della colonna.Fra il mare e il pesseig de Josep Carner si trovano le Duanes, un edificio del XX secolo sede della dogana, il cui tetto è gremito di animali mitologici.

Sant Pau del Camp

Un bell` edificio romanico del XII-XIII secolo che riutilizza nella decorazione del portale numerosi elementi più antichi; da vedere anche l` annesso chiostro, scandito da preziose colonnine lobate culminanti in elaborati capitelli.


Google