Barcellonaonline.net

Milano Barcellona offerta voli

 

 Milano Barcellona offerta voli - Offerta Hotel - Volare in Spagna - Ristoranti - Alcune cose da fare - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa - Sitemap

Barcellona Menu:
Offerta Hotel
Prenotazioni hotel online a Barcellona

Cose da fare
Locali notturni e la vita delle discoteche.

Volare in Spagna
Prenotazione online voli aerei. Tariffe occasioni.
Vacanze a Barcellona
Vacanze complete di volo e hotel in offerta speciale.
Last minute Barcellona
Prenotazione di viaggi e hotel dell ultimo minuto.

Milano Barcellona offerta voli

Entra a leggere tutte le informazioni più utili su Barcellona e Milano Barcellona offerta voli

Milano Barcellona offerta voli Milano Barcellona offerta voli

Una lista con alcuni musei di Barcellona da visitare

  • The Fundació Antoni Tàpies: La fondazione Antoni Tàpies è stata creata nel 1984 dall`artista stesso per promuovere lo studio e la conoscenza dell`arte moderna e contemporanea. vedi sito The Fundació Antoni Tàpies e trovalo nella mappa The Fundació Antoni Tàpies
  • Palau Nacional - Museu Nacional D`Art de Catalunya ( MNEC)
    Ci troviamo in una zona elevata del Montjuic; l` edificio nasce come padiglione della Spagna in occasione dell` Esposizione Universale del `29 su progetto di Enric Catà i Catà; dal 1985 viene scelto come sede del Museu Nacional d`Arte de Catalunya.
    Di stile accademico e manierista, il palazzo ha una superficie di circa 45.000 mq distribuiti su due livelli, con spazi e volumi di dimensioni monumentali.
    • Museu de Les Arts Escèniques
      Scendendo sull` angolo sinistro della facciata di Palau Nacional, in passeig de Santa Madrona, troviamo l Istitut de Teatr con annesso il Museu de les Arts Escèniques, bellissimo museo per gli amanti del teatro con l` esposizione di costumi, scenografie, plastici e documenti di attori famosi.

    • Museu d` Arquelogia de Catalunya
      Proseguendo per passeig de Santa Madrona, troviamo questo bel museo, eretto anch`esso per l` esposizione del 1929 come Palau d`Artd Gràfiques. L` edificio si presenta come una rotonda classicheggiante in mattoni e dal 1932 ospita il Museu d` Arqueologia de Catalunya, con la storia della regione dall` età della pietra all` invasione dei Visigoti nel V secolo d.C.
      una menzione particolare merita la sezione dedicata all` insediamento punico di Ibiza, così come il grande salone dedicato al periodo Romano.

    • Museu Etnològic e Palauete Albeniz
      Passando vicino al Teatre Grec, aperto sempre per l` esposizione del 1929 e tutt`oggi sede di diversi eventi e rappresentazioni di testi classici, arriviamo al Museu Etnològic che occupa un edificio del 1973. Ricchissima la quantità di reperti raccolti ( oltre 20.000) provenienti da tutto il mondo con particolare attenzione al sudamerica. non lontano raggiungiamo la scalinata di accesso al Paluete Albeniz, struttura decorata da dipinti di Salvadòr Dalì, oggi residenza di rappresentanza.
    Ulteriori informazioni sui musei di Barcellona

    Barcellona: Casa Milà

    La Casa Milà, nota come "La Pedrera", è una delle opere di Gaudì più rappresentata nei testi riguardanti Barcellona e la Storia dell` arte in genere e compare oggi tra le opere "Patrimonio Culturale dell` Umanita" .Fu costruita tra il 1906 e il 1912, e in essa l` architetto artista, sperimenta ciò che immaginava dovesse essere l` ideale di opera d`arte abitativa.
    Come molti artisti, però, Gaudì non fu compreso dal suo committente, che addirittura, sconcertato per i troppi cambiamenti apportati al progetto originario, bloccò i lavori che originariamente dovevano ricomprendere tutto l` isolato. Gli stessi barcellonesi la sopranominarono la Pedrera ( La Pietraia), trovandola alquanto pesante e insignificante. È composta da diversi muri in pietra e dipinti con il fronte principale ricolmo di balconi ondeggianti "farciti" di ferro battuto lavorato. Come in buona parte delle opere di Gaudì, anche nella Casa Milà non ci sono linee rette ma tutto ondeggia e tende ad arrotondarsi. Così i Balconi e perfino i camini sul tetto con i loro andamento sinuoso.

    Internamente si può visitare un appartamento arredato secondo il gusto di inizio XX secolo e il sottotetto con una sorta di museo sulle realizzazoni di Gaudì ( Espai Gaudì).

    Casa Milà, "La Pedrera" Orario:
    Tutti i giorni dalle 10:00 alle 20.00
    Passeig. di Gràcia, n° 92 - Vedila nella mappa Casa Mila Barcellona - Vedi dei video della Casa Mila barcellona

    Barcellona: Port Vell

    In corrispondenza di Placa del Portal del al Pau, troviamo la Rambla del Mar, praticamente un pontile completamente pedonalizzato; questa si spinge nel mediterraneo verso il Moll D Espanya, che costituisce il confine est del Port Vell.
    Gran parte del recupero del porto vecchio è dovuto ai giochi olimpici del 1992: quì sono stati sostituiti gran parte delle antiche costruzioni con modernissimi edifici all avanguardia per quegli anni, come il Maremagnum, centro commerciale in vetro scuro, metallo e cemento, o l Aquarium, dove in gigantesche vasche nuotano animali marini provenienti da tutti i mari del mondo, o ancora il World Trade Center, inaugurato nel 1999, che ospita uffici, aree commerciali e un albergo di lusso.
    Tornando al " antico", al confine del Barri Gotic, troviamo la Església del la Mercè ( sec. XVIII ) meta di visita da parte dei cittadini più devoti perchè custodisce la statua della Verge de la Mercé, co-patrona di Barcellona assieme a Sant Eulalia. La chiesa si affaccia su Carrer d Avinyò, via importante oltre che per le case in parte del XVI sec e XIX sec. perchè in passato era meta preferita dalle meretrici ed è stata per questo ispirazione per la prima opera cubista di Picasso " Les Demoiselles d Avignon".


    Google

    Milano Barcellona offerta voli Divertimenti Barcellona Notizie

    vedi anche:Milano Barcellona offerta voli -