Barcellonaonline.net

Voli Barcellona prenotazioni online

 

 Voli Barcellona prenotazioni online - Hotel - Volare in Spagna - Ristoranti - Cosa fare a Barcellona - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa - Sitemap

Barcellona Menu:
Hotel
Prenotazione hotel a Barcellona e dintorni

Cose da fare a Barcellona
Tempo libero vita notturna nei posti principali della città.

Volare in Spagna
Prenotazione online voli aerei. Tariffe occasioni.
Offerta vacanze
Prenotazione di vacanze complete a Barcellona e in Spagna.
Last minute Barcellona
Per le tue mete preferite scegli la convenienza dei viaggi Lastminute.

Voli Barcellona prenotazioni online

Entra a leggere tutte le informazioni più utili su Barcellona e Voli Barcellona prenotazioni online

Voli Barcellona prenotazioni onlineVoli Barcellona

Se a Barcellona scegliete un ristorante in generale, indipendentemente dalla categoria, troverete un "menù de la casa", a prezzo fisso; mentre, così come in molte città italiane, durante i giorni feriali è disponibile a pranzo, un menù del dia, a prezzi più contenuti.

A Barcellona potete trovare ristoranti che offrono paella ovunque ma ricordatevi che non è un piatto tipicamente catalano; se invece volete gustare la vera cucina catalana non potete fare a meno di ordinare l esqueizada (insalata di baccalà crudo con cipolle e peperoni), la botifarra amb mongetes (salsiccia piccante con fagioli), il baccalà (ve lo servono o con salsa all aglio o con salsa di pomodori e peperoni) e la crema catalana, vera specialità. Inoltre non dimenticate di assaggiare persce e frutti di mare (mariscos) che a Barcellona trovate freschissimi.

Barcellona e la Sagrada Familia di Gaudi

Aree specifiche del santuario riprodurranno invece i simboli delle virtù e dei peccati. Attualmente sono in costruzione le navate centrali, rette da colonne a forma di enormi alberi, con un soffitto che sembra composto da giganteschi girasoli.

Ci troviamo all` interno del mitico Quadrat d`Or e nelle via adiacenti dove si è sbizzarrito il genio di Antoni Gaudì, Lluìs Doménech e degli altri esponenti del Modernismo. Una clausola sembra abbia contribuito ad allungare i tempi di costruzione e cioè quella che i soli e unici finanziatori sarebbero stati i fedeli stessi. Ancor oggi sono visibili le grù e i cantieri aperti, anche se sembrerebbe che i progetti originali di Antoni Gaudì siano scomparsi in seguito a un incendio appicato volontariamente al suo studio quando l` architetto era già morto da qualche anno in circostanze quanto meno strane da quanto erano normali ( fu investito da un tram in pieno centro).

Alla vita di Gaudì e di conseguenza alle sue opere e in particolare alla Sagrada Familia ancor oggi aleggia un forte mistero legato secondo alcuni al fatto che fosse un massone legato intensamente a riti esoterici e a un forte simbolismo che avrebbe per intero riportato nella costruzione della Sagrada Familia.

L`interno della cattedrale è solo in parte racchiuso entro mura, ma ospita un baldacchino sotto il quale un sepolcro accoglie le spoglie di Gaudì. Nella Cripta a sinistra della facciata rivolta a Plaça Gaudì un museo conserva schizzi e documenti sulle parti realizzate dal grande architetto e sulle tecniche costruttive da lui usate, insieme a scritti sugli studi preparatori per le sculture ornamentali e a un plastico del 1910. L` impianto e la ripartizione degli spazi interni si rifacevano al gotico, la lunghezza era di 110 mt, l` altezza di 45 e 160 in corrispondenza della cupola centrale, e le torri dovevano arrivare a 115 mt. Le decorazioni delle cupole sono tutte in maiolica colorata.


Google