Barcellonaonline.net

Parchi e posti da visitare a Barcellona

 

Barcellona - Hotel - Voli - Ristoranti - Cosa fare - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa

Parchi a Barcellona:
Parchi di Barcellona
Parc Güell
Parc Montjuic
Parc Tibidabo
- Alberghi vicino Tibidabo
- Video del Tibidabo
- Mappa Tibidabo
Menu:
Hotel Barcellona

Cose da fare Barcellona

Voli per Barcellona
Vacanze a Barcellona
Last minute Barcellona
Aeroporto di Barcellona
Partners

Aggiungi il tuo link

 

Parchi a Barcellona:
Parc Tibidabo


Parc Tibidabo
  • Alberghi vicino Tibidabo
  • Video del Tibidabo
  • Mappa Tibidabo
Il nome Tibidabo si rifà alla tentazione proposta da Lucifero a Cristo, riportata nel Vangelo di San Luca.nt.
Il Tibidabo è la cima più elevata della catena montuosa di Collserola, con ben 512 metri di altezza, con un panorama stupendo, dove, nelle belle giornate si arriva a vedere fino alle Baleari e ai Pirenei. Su questo monte, oltre il panorama sorprendente che guarda Barcellona, esiste un meraviglioso parco di attrazioni costruito più di cento anni fa e poi recuperato dal Municipio della città. Le origini di questo parco risalgono al 1899, quando Salvatore Andrei fondò la Societat Anonima Tibidabo.

La sua magia ( è chiamata la Montagna Magica) si esprime nelle diverse sfaccettature che il luogo vi propone; dai sentieri incontaminati da cui potrete ammirare Barcellona dall’alto, fino alle mete più in voga proposte dal parco: le fantastiche grotte, la vertigine della Palaia. Poi ci sono le attrazioni che riguardano il divertimento dei più piccoli: le smorfie riflesse nella “casa degli specchi”, l'incantesimo dell'Aeromagic ed il fascino del Museu d' Autòmates, piccola collezione di giochi meccanici, bambole e trenini, da non perdere per la gioia di grandi e piccini.

Sono proprio tutte queste emozioni, dai panorami mozzafiato tra la natura alle attrazioni pensate per i bambini, che hanno reso il parco sul monte Tibidabo il più antico della Spagna ed il secondo dell'Europa. Il Parc D' Atraccions, aperto nel 1905 è quasi romantico con i suoi giochi classici mischiati a quelli moderni.


In cima al monte Tibidabo, troviamo la Sagrat Cor, iniziata da Enric Sagnier i Vilavecchia nel 1902 in stile neogotico e terminata solo nel 1961. ( era stata donata a San Giovanni Bosco e ai suoi salesiani)
Vicina troviamo dal 1990 la Torre de Collserola, progettata da Sir Norman Foster come antenna radiotelevisiva, si è trasformata in un altro belvedere della capitale.
da visitare la Casa Museu verdaguer, dove morì Jacint Verdaguer, il maggior poeta catalano moderno.
Rimane un pò decentrato ma comunque non è complicato arrivarci. Dal Parc Guell, prendendo le scale mobili, si scende verso Avinguda de l' Hospital Militar, dove si può prendere il bus 22 fino a Plaça J.F Kennedy ( a piedi ci vuole circa 1 ora), fino a avinguda Tibidabo e da quì la Funicular Tibidabo.

Google

 Bacellona - Hotel - Voli - Ristoranti - Cosa fare - Meteo - Musei - Parchi - Metropolitana - Mappa

 

Barcellona online 2006

>